Scarpe da lavoro eco-sostenibili U-Power

U-Power ha creato una nuova concezione di scarpe specifiche per il lavoro, ecologicamente compatibili, che garantiscono un alto livello di comfort e di sicurezza per il lavoratore con la qualità da sempre riconosciuta al marchio.

Obiettivo decarbonizzazione

Lo scorso novembre la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (Cop26) ha riunito a Glasgow oltre 190 leader mondiali, decine di migliaia di negoziatori, rappresentanti di governo, leader d’impresa, aziende e cittadini per definire le misure da adottare per contenere e, se possibile, invertire il processo di surriscaldamento globale e il conseguente cambiamento climatico.

Tra le decisioni di maggiore rilievo è stato fissato l’obiettivo minimo di decarbonizzazione: un taglio del 45% delle emissioni di anidride carbonica entro il 2030 rispetto al 2010 e zero emissioni nette (Net-Zero Standard) intorno alla metà del secolo per tutti gli stati firmatari.
L’obiettivo Net-Zero Standard è la priorità assoluta: cittadini e imprese possono contribuire al rinnovamento e alla lotta contro il cambiamento climatico facendo attenzione agli sprechi e scegliendo prodotti eco-sostenibili. Le aziende sono chiamate a sviluppare nuovi processi produttivi eco-compatibili ed eco-sostenibili, ovvero in grado di ripristinare l’equilibrio ambientale senza compromettere la qualità e le caratteristiche tecniche dei prodotti.

È sulla base di questi principi che U-Power sta sviluppando una nuova linea di calzature antinfortunistiche certificate Carbon Neutral.

“Noi crediamo che i temi della sostenibilità e della tutela dell’ambiente siano troppo importanti e delicati per essere trattati con superficialità o improvvisazione. U-Power ha scelto di seguire in maniera puntuale, dimostrabile e certificata quello che le Nazioni Unite hanno indicato come la priorità globale per il nostro pianeta, ovvero la neutralità carbonica.”

Giovanni Falco, Direttore Generale U-Power

Red Industry Green: le prime scarpe da lavoro Carbon Neutral

Le scarpe da lavoro della linea Red Industry Green vengono realizzate con materiali originati da fonti rinnovabili, con elevata percentuale di materiale riciclato.

Suola e soletta sono realizzate in PU di Basf originata al 100% da energie rinnovabili, mentre tomaia, fodera, stringhe e antiperforazione sono realizzati con elevata percentuale (50-60%) di materiali riciclati.

Rimane invariata l’efficacia delle tecnologie: il sottopiede WOW2 green, anatomico e traspirante, offre maggiore equilibrio, riduce il rischio infortunio e garantisce la distribuzione degli shock; la tecnologia antistatica Seam, senza cuciture, evita lo sfregamento con la pianta del piede con i tradizionali filati fino ad oggi utilizzati per garantire l’antistaticità nelle calzatura di sicurezza, l’antiperforazione metal-free assicura una migliore protezione.

“La Island è la prima calzatura da lavoro al mondo certificata Carbon Neutral: una scarpa leggera, performante e assolutamente sicura, che contemporaneamente permette di fare qualcosa di vero e misurabile per la tutela dell’ambiente”

Giovanni Falco, Direttore Generale U-Power

copertinaPieghevole

U-Power

Novità collezione Red Industry Green (pdf, 3.5 MB)

Per vedere il video sono necessari i cookie per il miglioramento dell’esperienza. Se non vedi il video aggiorna le tue scelte.

Certificazione Carbon Neutral

Red Industry Green di U-Power è la prima linea di scarpe antinfortunistiche certificata Carbon Neutral.

Questo risultato eccezionale, il primo al mondo nell’ambito delle calzature da lavoro, è stato ottenuto grazie all’adozione di un processo produttivo attento alle tematiche di eco-sostenibilità, che mette U-Power in prima linea nello sviluppo di soluzioni sempre più Green.

L’intero processo produttivo viene monitorato e ottimizzato al fine di misurarne l’impatto climatico, riducendo il più possibile le emissioni di Co2 e compensando quelle che non è possibile evitare con l’acquisto di crediti di carbonio, certificati secondo schemi e metodologie riconosciute dalle Nazioni Unite come la realizzazione di una centrale idroelettrica in Laos per la produzione di energia rinnovabile.

Inoltre, il settore di Ricerca & Sviluppo U-Power continua a impegnarsi costantemente per elaborare nuove tecnologie e materiali che sfruttano materiali riciclati e ottenuti da fonti rinnovabili in grado di rispettare l’ambiente assicurando la qualità e la sicurezza riconosciute al marchio U-Power.

U-Power ha aderito al progetto “Climate Neutral Now” che prevede il monitoraggio e l’ottimizzazione dell’intero processo produttivo per misurarne l’impatto climatico e compensare le emissioni residue di gas serra con progetti specifici.

Sicurezza sul lavoro e sostenibilità ambientale sono fondamentali per le aziende virtuose e U-Power è in prima linea su entrambi i fronti.

Marino Pavone è Agente U-POWER per Abruzzo, Marche e Molise.
Contattaci!